Italian English French German Spanish
TwitterFacebookYoutubeBlogger
Martedì, 18 Maggio 2021 01:00

GAETA Mattinata memorabile alla Principe Amedeo: si inaugura la tanto agognata tensostruttura - Dopo anni di attesa i ragazzi potranno avere una palestra nella loro scuola


Mattinata memorabile  alla  Principe Amedeo: si inaugura la tanto agognata tensostruttura - Dopo anni di attesa i ragazzi potranno avere una palestra nella loro scuola.

Il giorno 12 aprile, alle ore 10,30 si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della tensostruttura. E’ stato un giorno importante per il nostro istituto perché finalmente i ragazzi potranno praticare attività sportiva al coperto. 

Bisogna ringraziare la Dirigente Mariangela Rispoli che con la sua tenacia, senza arrendersi mai, ha inteso raggiungere questo obiettivo, grazie anche al finanziamento della Provincia di Latina. La Dirigente si è battuta con forza per conseguire questo traguardo perché era davvero un diritto negato. 

Noi tutti, ormai, conosciamo il valore dello sport per i giovani, soprattutto oggi, perché molti vivono una profonda crisi.  Spesso disorientati e privi di entusiasmo, provano però nello sport la gioia di vivere e la possibilità di migliorare il corpo, ma soprattutto di trovare fiducia in sé e negli altri, di rafforzare la mente. 

Nello sport avviene meravigliosa creazione di uno “ stato d’animo “conferito da una disciplina e da una morale a cui attenersi, sempre.  Nell’attività sportiva è possibile esprimersi, mettersi alla prova, confrontarsi con gli altri.  Valori ed etica, oltre che tecnica: questo è il vero sport.

La Dirigente, sin dal primo giorno di scuola, ha più volte ribadito che a scuola è possibile scoprire la nostra passione.  Tutti, nel cuore, ce l’hanno. 

Bisogna saper ascoltarla e non avere paura. A volte,  purtroppo , lo sport diviene terreno di divisione e di scontro.  La competizione, che dovrebbe essere sempre leale, è spesso motivo di rivalità.  Per questo motivo sono stati scelti, in questo giorno speciale, il canto “ Guarda stelle “ di Bungaro e “L’Ode alla gioia “eseguito dal gruppo corale e strumentale della scuola.

Il testo di Bungaro esprime profondamente il senso dell’Armonia dell’Universo rispecchiate nel Sole, luna, Stelle e Cielo.  Il concetto di Armonia è la parola chiave espressa dalla Dirigente nel giorno dell’Accoglienza e su cui si sono incentrate tutte le attività progettuali di quest’anno.  Gli Astri rappresentano simbolicamente i tre ordini di scuola dell’I.C. Principe Amedeo, stretti in un unico insieme.

Dopo gli interventi della Preside ,della Presidente della Provincia Eleonora Della Penna,del Sindaco Mitrano è avvenuto il taglio del nastro sulle note dell’Inno Nazionale suonato  dagli alunni  dell’Istituto e cantato da tutti i presenti.

Il lancio della palla da parte della Preside ha sancito l’inizio della funzionalità a tutti gli effetti della tensostruttura.In chiusura di questa straordinaria giornata gli alunni delle classi III hanno consegnato agli allievi della scuola primaria una fiaccola come testimone di un impegno futuro a cogliere nello sport la sua funzione più autentica: quella di contribuire alla maturazione integrale della persona coniugando lo sviluppo delle potenzialità fisiche con il senso della misura , dell’equilibrio dell’intelligenza.

La Dirigente Rispoli saluta tutti i partecipanti all’evento auspicando che per la “Principe Amedeo” ci possa essere, davvero,una nuova primavera e nel solo intento di offrire ai giovani, che rappresentano il futuro,una scuola di qualità ed al passo con i tempi.

Clicca Mi Piace e resta sempre aggiornato!